Facebook e email marketing: due facce della stessa medaglia

Facebook e email marketingJay Bear ha prodotto una presentazione piuttosto interessante sull’integrazione tra Facebook e email marketing:  17 Ways to Integrate Facebook and Email Marketing.

Il  suo messaggio è semplice: Facebook e Email Marketing sono due facce della stessa medaglia.

La nozione che Facebook sia un modo per acquisire nuovi clienti è sostanzialmente falsa. Una recente ricerca di DDB mostra che l’84% dei fan su Facebook di una società sono già clienti. In effetti perché si dovrebbe diventare fan di un prodotto (o di un’azienda) che non si conosce?

Di conseguenza Facebook è soprattutto uno strumento utile per mantenere il brand nella top-of-mind del cliente il quale, peraltro, ha già dato il proprio consenso ad essere individuato (ha premuto “Mi piace”). Inoltre, attraverso i post sulla pagina, l’azienda si aspetta di sollecitare una reazione in quell’utente.

Esattamente come succede con l’email marketing: c’è un assenso ad essere individuato (opt-in/Mi Piace) e c’è la comunicazione dell’azienda con l’utente (invio email / post sulla pagina).

Così, in azienda, chi si occupa di Facebook dovrebbe anche occuparsi di Email Marketing.

3 Tipi di integrazione

Ci sono 3 aree principali dove Facebook e email marketing dovrebbero integrarsi:

  • Integrazione Strategica
  • Integrazione di Canale e di Audience
  • Integrazione dei Contenuti

Integrazione Strategica

Ci sono diverse aree di sovrapposizione, ma, forse, la più rilevante è il fatto che le metriche per misurare le due tattiche sono matematicamente molto simili, anche se diamo loro nomi differenti:

  • Email subscribes = Facebook “Likes”
  • Email unsubscribes = Facebook “UnLikes”
  • Email opens = Facebook impressions
  • Email clicks = Facebook feedback
  • Email forwards = Facebook shares

Integrazione di Canale e di Audience

Lo scopo non deve essere ottenere una registrazione email o un “Like”; lo scopo deve essere ottenere tutti e due! Di conseguenza, bisogna fare in modo, chiedendo una cosa, di ottenere anche l’altra. Attraverso vari strumenti, per esempio:

  • Inviare messaggi di ringraziamento dopo la registrazione.
  • Creare una pagina per gestire gli unsubscribe.
  • Creare landing tabs su Facebook.
  • Utilizzare API per il Social log in

Integrazione dei Contenuti

  • Usare l’Oggetto dell’email per ottimizzare il titolo delle annunci Adv su Facebook. E vice-versa.
  • Testare l’efficacia delle immagini via email e inserirle come post su Facebook e negli annunci Adv di Facebook. E vice-versa.
  • Incorporare nelle newsletter i commenti di apprezzamento scritti dagli utenti nella pagina Facebook
  • Incorporare i contenuti più rilevanti inviati via email nei post di Facebook.
  • Annunciare sulla pagina Facebook l’invio di una newsletter.
Annunci

2 pensieri su “Facebook e email marketing: due facce della stessa medaglia

  1. Per come la vedo io più che acquisire nuovi clienti facebook può accrescere il brand. Ma per farlo bisogna cercare di rendere partecipi i propri fan, cosi da fargli condividere e diffondere il tuo marchio.

    L’intento però, secondo me, dovrebbe essere quello di creare un rapporto con la propria nicchia, i propri leads e i propri clienti. Un po’ come nell’email marketing, ma con più coinvolgimento, infatti i social media sono fatti apposta per questo invece l’invio di semplici email può essere percepito più come un qualcosa di impersonale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...